Mola di Bari: 60enne spara all’ex compagna per gelosia, arrestato

Ha sparato all'ex compagna riducendola in fin di vita. Ancora una donna vittima della folle gelosia di un uomo. È accaduto ieri sera a Mola di Bari dove un 60enne dopo aver bloccato in strada Anna Spilotros e averci violentemente litigato ha tirato fuori una pistola scacciacani modificata e ha aperto il fuoco puntando alla testa.

Questa la ricostruzione dei fatti. L’uomo poco dopo è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri anche grazie ad alcune testimonianze dirette. I militari gli avrebbero trovato l’arma ancora in mano. La donna, di 48 anni, è stata prontamente soccorsa e si trova adesso ricoverata, in gravi condizioni, nell'ospedale di Bari.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail