USA: bimbo di 2 anni spara e uccide la madre al supermercato

La donna era in un Walmart, un grande magazzino, a fare la spesa con il piccolo e gli altri suoi tre figli.

Un bimbo di 2 anni ha sfilato la pistola dalla borsa della madre e le ha sparato, uccidendola. Tragedia negli USA, ad Hayden, cittadina dello Stato dell'Idaho. La donna ieri mattina era in un Walmart, un grande magazzino, a fare la spesa con il piccolo e gli altri suoi figli.

Il bimbo in un attimo di distrazione della mamma avrebbe estratto la pistola dalla borsetta della donna poi ha premuto il grilletto senza rendersi conto di quello che stava per fare. La vittima, Veronica J. Rutledge, aveva 29 anni.

Nel supermarket dopo l'incidente fatale, avvenuto intorno alle 10.20, si è scatenato l'allarme ed è stato evacuato. Sul posto è poi arrivata la polizia che ha avviato le indagini. Poco dopo sono giunti anche i familiari della donna, disperati per la tragica fatalità.

La 29enne deteneva regolarmente l'arma da fuoco e si trovava nel negozio con i suoi quattro figli. Ora gli investigatori stanno cercando di capire perché la donna avesse con sé una pistola nella borsetta carica, pronta ad esplodere, e probabilmente priva della sicura.

"Il bambino sembra fosse seduto nel carrello della spesa con la borsa mentre la mamma faceva shopping nel reparto di elettronica"

spiegano dalla polizia.

A fine novembre scorso un'altra tragedia del genere era capitata sempre negli Stati Uniti, in Oklahoma, a Tulsa, dove un bimbo di 3 anni dopo aver trovato un pistola incustodita e carica in casa aveva sparato uccidendo per errore la madre.

bimbo Uccide madre Usa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: