Udine, cadavere di donna nel canale: è quello di Gabriella Paesano

La donna era svanita nel nulla domenica pomeriggio dopo essere uscita da un locale di Cividale del Friuli.

cadavere ritrovato a cividale del friuli

27 dicembre 2014 - La conferma è arrivata. Il corpo rinvenuto ieri è quello di Gabriella Paesano. La salma è stata riconosciuta dai familiari della donna e la conferma è giunta anche dal borsello rinvenuto nei pressi del cadavere.

Da una prima analisi del medico legale sarebbe stata esclusa la presenza di segni di violenza, ma sarà l’autopsia, già disposta dal pm Paola De Franceschi, a chiarire le cause del decesso e confermare il luogo e l’orario del decesso.

Udine, cadavere di donna nel canale

Macabra scoperta, oggi pomeriggio, a Cividale del Friuli, in provincia di Udine, quando un passante ha notato il corpo senza di vita di una donna galleggiare in un canale in località Casali Romanutti e ha subito lanciato l’allarme.

Le notizie che stanno arrivando di minuto in minuto sono molto frammentarie - gli agenti sono ancora sul posto e le operazioni di recupero del cadavere devono ancora essere completate - ma si teme che possa trattarsi del corpo di Gabriella Paesano, casalinga di 59 anni, svanita nel nulla domenica scorsa proprio a Cividale del Friuli.

La donna era appena uscita da un locale in pieno centro quando ha fatto perdere le proprie tracce. Si era pensato subito a un allontanamento volontario o addirittura che si fosse persa dopo aver chiesto e ottenuto un passaggio da qualcuno.

Oggi, dopo la scoperta del corpo, il sospetto che si tratti proprio di Paesano, residente a Prepotto, è sempre più concreto. Saranno gli inquirenti a fornire qualche informazione in più nel corso delle prossime ore.

Al momento non è chiaro nemmeno quali siano state le cause del decesso, se siano stati rinvenuti segni compatibili con una morte violenta o meno. L’autopsia sarà disposta a breve.

  • shares
  • Mail