Francavilla Fontana, sparatoria al mercato: gambizzati un 51enne e i suoi due figli

I tre sono ricoverati in ospedale, mentre gli inquirenti sono alla ricerca di cinque persone fuggite dal mercato subito dopo la sparatoria.

Tragedia sfiorata questa mattina nel mercato ortofrutticolo di Francavilla Fontana, in provincia di Brindisi, dove un uomo e i suoi due figli di 24 e 27 anni sono stati gambizzati in circostanza ancora da chiarire.

Sembra che il ferimento dei tre sia avvenuto nel corso di una lite, ma gli inquirenti stanno ancora cercando elementi per ricostruire l’esatta dinamica. Dionigi Chionna e i due figli sono stati raggiungi da una pioggia di proiettili - esplosi da almeno due pistole - che li hanno raggiunti alle gambe e, per fortuna soltanto di striscio, agli arti superiori.

Il 51enne è stato trasportato d’urgenza insieme al figlio maggiore all’ospedale Perrino di Brindisi, mentre il figlio più piccolo è stato ricoverato al Camberlingo di Francavilla Fontana. Le condizioni dei tre non sono gravi e sarà proprio la loro testimonianza, nelle prossime ore, a mettere le autorità sulla giusta strada.

Stando alle prime testimonianze sarebbero almeno cinque le persone fuggite subito dopo la sparatoria a bordo di due diverse auto, un’Alfa 147 e una Smart ora ricercate dalle autorità.

Italian scientific police  collect evide

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail