Si può sopravvivere ad un colpo di pistola in pieno volto?

proiettile_volto

Generalmente no, ma il ragazzo che vedete in foto potrebbe non essere della stessa opinione. Lui si chiama Daniel Greenwood, residente a Manchester, ed è miracolosamente sopravvissuto ad un proiettile che l'ha raggiunto in pieno viso da distanza ravvicinata.

Come potete vedere nell'immagine diffusa dal Manchester Evening News, il proiettile è stato fermato dal naso del giovane, che gli ha salvato la vita.

Il colpo era partito per sbaglio durante una rissa con un conoscente, David Cummins, 21 anni, che aveva cercato di rubare la collanina d'oro indossata da Greenwood.

I due si trovavano in casa insieme ad altri conoscenti quando è avvenuto il tentato furto. Greenwood, per difendersi, ha colpito Cummins con un martello, poi entrambi di sono fiondati sulla 9mm Cuno Melcher, poggiata da Cummins poco prima su un tavolino ed è in quel momento che è partito il colpo.

I medici sono riusciti ad estrarre con successo il proiettile, mentre Cummins, che ammesso la sua responsabilità per quanto accaduto, è stato condannato ad periodo di detenzione non precisato: per il momento, ha dichiarato il giudice MacDuff, il ragazzo dovrà scontare almeno 3 anni e mezzo di prigione, poi si potrà parlare di libertà condizionale.

Via | Manchester Evening News
Foto | The Sun

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: