Roma: imprenditore sequestrato, tra gli arrestati l'ex moglie di Daniele De Rossi

Tra gli arrestati ci sarebbero anche i tre presunti strozzini mandanti della spedizione punitiva, tra cui l'ex moglie del calciatore della Roma.

AGGIORNAMENTO 14:30. Tamara Pisnoli, ex moglie del calciatore della Roma Daniele De Rossi è tra gli otto arrestati per il sequestro di un imprenditore. L'uomo, spiegano i carabinieri, sarebbe stato rapito e poi seviziato proprio nell'appartamento che la Pisnoli, separatasi da De Rossi nel 2009, ha nel quartiere Eur a Roma. La donna è stata posta agli arresti domiciliari.

Roma: imprenditore sequestrato e fatto seviziare dagli usurai

Avrebbero sequestrato e seviziato un imprenditore finito nelle rete degli usurai. Sono 8 le persone arrestate dai carabinieri di Roma questa mattina ritenute responsabili a vario titolo di usura, estorsione, rapina e lesioni gravissime.

Tutti reati commessi, secondo l'accusa, in danno del titolare di una società romana del settore dello sviluppo, progettazione, realizzazione e gestione di impianti fotovoltaici.

L'imprenditore ai carabinieri ha raccontato che mentre era in un bar è stato prelevato di forza da sconosciuti che lo hanno poi fatto salire su un'auto e quindi portato in un appartamento poco distante.

Secondo la denuncia presentata l'uomo in quell'abitazione sarebbe stato picchiato e seviziato con un coltello riportando ferite da taglio sul cuoio capelluto, per costringerlo a consegnare 200mila euro.

L'uomo infine è stato derubato dell'orologio e del contante che aveva e abbandonato in stato confusionale in strada. Secondo i carabinieri il sequestro era stato organizzato per attuare una sorta di recupero crediti per conto terzi, inducendo l'imprenditore con violenze e minacce, a restituire i soldi di un prestito usurario.

Tra gli arrestati ci sarebbero anche i tre presunti strozzini mandanti della spedizione punitiva, tra loro una trentenne romana, nel cui appartamento sarebbe avvenuto il pestaggio dell'imprenditore.

 arresti usura Roma

  • shares
  • Mail