Inghilterra: il milionario Al Fayed accusato di molestie sessuali

fayed

Ne avevamo sentito parlare più volte in occasione del tragico incidente costato la vita al figlio Dodi e alla sua compagna, la principessa Diana, morti a Parigi sotto il ponte dell'Alma nell'agosto del 1997.

Ora il milionario egiziano Mohammed al Fayed proprietario di Harrods, il grande magazzino di lusso più famoso di Londra. torna sulle pagine della cronaca perchè accusato di molestie sessuali ai danni di una minorenne.

Come riporta oggi il Sun, Al Fayed sarebbe stato interrogato per due ore in presenza dei suoi legali, in relazione alla denuncia effettuata contro di lui da una 15enne, di cui non è stata resa nota l'identità.

I fatti risalirebbero al maggio scorso quando la giovane è stata fermata dal milionario proprio all'interno dei magazzini e le avrebbe chiesto il suo numero di telefono. Sempre basandoci sulla versione fornita dalla ragazza, il signor Al Fayed l'avrebbe successivamente invitata nel suo ufficio e una volta lì le avrebbe messo le mani addosso e tentato di baciarla. A quel punto la 15enne sarebbe riuscita a liberarsi promettendo al milionario egiziano che avrebbe mantenuto il silenzio su quanto accaduto.

Non siamo ovviamente in grado di dirvi se si tratta di accuse false, magari fatte per spillare qualche soldo al milionario di turno, o di realtà, anche se di questi tempi non ci sorprenderebbe più di troppo nessuna delle due ipotesi. Staremo a vedere che ci dirà Scotland Yard.

Via | The Sun

  • shares
  • Mail