Skylar James Deleon: dai Power Ranger alla pena capitale

i coniugi assassini

Forse qualcuno di voi si ricorderà di Skylar James Deleon per la sua partecipazione nella serie TV americana "Power Rangers" andata in onda a metà degli anni 90, mentre per la grande maggioranza degli americani quel nome indica solo un efferato criminale.

Il giovane Deleon, 29 anni, una volta lontano dai riflettori si è infatti trasformato in un assassino e per questo è stato giudicato colpevole in questi giorni di triplice omicidio.

Gli omicidi in questione risalgono al biennio 2003/2004, quando dopo aver trucidato un uomo, l'anno seguente ha affogato una coppia di milionari, Thomas e Jackie Hawks. In quest'ultima occasione si sarebbe fatto aiutare dalla moglie Jennifer Henderson e, in una sorta di moderni Bonnie and Clyde, i due si sarebbero finti potenziali acquirenti dello yacht dei coniugi Hawks ed avrebbero chiesto di fare un giro di prova prima di procedere con la transazione.

la foto segnaletica di Deleon
Deleon in tribunale
Jennifer Henderson

Una volta al largo l'ex attore e sua moglie avrebbero legato i due milionari all'ancora dello yacht e quindi affogati, poi hanno rubato lo yacht, del valore di circa 500 mila dollari e successivamente tentato di accedere al conto corrente dei due defunti.

Ma non è finita qui, perchè c'è anche un terzo omicidio, compiuto dal solo Deleon in Messico, dove ha sgozzato un uomo e l'ha derubato di 50 mila dollari.

E mentre la signora Henderson è stata condanna nel 2006 a 60 anni di carcere, per Skylar James Deleon la questione si fa ancora più seria perchè il procuratore di Stato Tony Rackauckas ha chiesto la sua condanna a morte.

foto di gruppo dal serial
Deleon in tribunale
i coniugi assassini
il gruppetto dei Power Rangers

Via | Los Angeles Times

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: