Tor Bella Monaca: uomo gambizzato per vendetta

Probabilmente una ritorsione per l'occupazione di una casa popolare.

Si tratta con tutta probabilità di una ritorsione in seguito all'occupazione di una casa popolare. Questo pomeriggio a Tor Bella Monaca un uomo è stato ferito a colpi di pistola alle gambe in un appartamento popolare di viale dell'Archeologia; ferito anche il figlio, che è stato colpito alla testa con il calcio della pistola.

Il tutto è avvenuto al secondo piano della palazzina: i vicini hanno raccontato di aver sentito forti rumori e poi l'esplodere di uno sparo, dopodiché hanno visto un uomo fuggire di corsa dal palazzo. La polizia è al momento sulle sue tracce.

Dai primi accertamenti delle forze dell'ordine, sembrerebbe che l'attentatore si sia voluto vendicare dell'occupazione dell'appartamento nel complesso di case popolare. Padre e figlio sono stati portati con l'ambulanza del 118 al Policlinico di Tor Vergata, ma le loro condizioni non sarebbero gravi.

Gli investigatori stanno lavorando al caso, anche se sembra confermata la pista dell'occupazione dell'appartamento e quindi il colpevole della spedizione punitiva dovrebbe venir identificato in tempi rapidi.

Schermata 2014-11-13 alle 18.37.42

  • shares
  • Mail