Pavia, Elena Maria Madama investita: arrestato il presunto colpevole

Trovato a sei mesi di distanza il presunto investitore di Elena Maria Madama


6 maggio 2015 - Sei mesi dopo il drammatico investimento, è stato arrestato il presunto colpevole. Si tratterebbe di un giovane, di nazionalità non italiana, che dopo il furto avrebbe investito e trascinato per centinaia di metri Elena Maria Madama.

"Per noi è un momento di soddisfazione. Fin dall’inizio eravamo convinti che gli sforzi degli inquirenti avrebbero permesso di identificare chi guidava l’auto che ha travolto nostra figlia", hanno detto i genitori della ragazza.

Nel frattempo continua il lungo e difficile percorso di riabilitazione di Elena Maria Madama: si trova ora all'ospedale Niguarda e ha iniziato a respirare in autonomia.

Sul fronte delle indagini continuano invece le ricerche degli inquirenti, che dopo aver fermato l'uomo alla guida della vettura ora cercano anche il suo complice.

elena-maria-madama

14 novembre - Per ridurre la lesione facciale e per evitare eventuali infezioni, Elena Maria Madama è stata sottoposta ad un primo intervento di chirurgia plastica giovedì sera: le condizioni del giovane consigliere comunale di Pavia restano molto gravi ma per ora la sua situazione neurologica è considerata stabile dai medici.

Continua intanto la caccia da parte delle forze dell'ordine alle due persone che, sull’auto rubata un mese fa a Macherio in Brianza, hanno prima investito e poi trascinato a folle velocità lungo la strada principale del centro storico cittadino, la giovane.

Nell'auto sono stati trovati arnesi da scasso.

Pavia, travolta da un'auto rubata: gravissima consigliera comunale Elena Maria Madama

Travolta e trascinata da un'auto rubata: è accaduto a Pavia dove ieri sera Elena Maria Madama, consigliere comunale del Pd, è stata investita in Strada Nuova, nel pieno centro della città. La donna, di 26 anni, versa in gravissime condizioni mentre i ladri sono riusciti a fuggire a piedi.

La macchina che ha causato l'incidente è stata abbandonata in una via adiacente dai due occupanti. Elena Maria Madama è stata trascinata per qualche centinaio di metri dopo l'impatto.

Sul posto subito dopo l'incidente sono arrivati i soccorsi e la polizia. La donna è stata intubata e poi trasportata su un'ambulanza del 118 presso il Policlinico San Matteo di Pavia.

La consigliera comunale è stata investita davanti a decine e decine di persone in quella che è la via dello shopping cittadino, con i negozi che, ancora aperti, stavano per abbassare le saracinesche.

Tra l'altro in via Strada nuova possono circolare solo gli autobus, i taxi e le auto con un permesso speciale. Il corpo della donna dopo l'investimento è rimasto incastrato sotto l'auto che è piombata addosso alla 26enne a tutta velocità.

Tra i presenti qualcuno avrebbe cercato di inseguire i ladri della vettura a piedi ma i malviventi sono riusciti, almeno finora, a fare perdere le proprie tracce.

travolta da auto rubata PaVia

  • shares
  • Mail