Pomezia, maxi sequestro di droga: bloccato tir contenente 1.500 kg di hashish

Una tonnellata e mezza di hashish è stata sequestrata a Pomezia dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli in collaborazione coi colleghi della Capitale: la droga era nascosta in valige di iuta e plastica trasportate in un tir carico di insalata proveniente dalla Spagna e diretto a Napoli guidato.

A bordo c'erano i due corrieri, un uomo spagnolo e una donna lituana, bloccati a Pomezia, in provincia di Roma, mentre si stavano dirigendo insieme ad altri due complici verso un deposito di appoggio, dove la merce sarebbe stata presa trasferita in un altro mezzo e condotta a Napoli.

I quattro sono stati fermati e la droga è stata posta sotto sequestro. Le autorità, scrive Il Mattino, hanno stimato che quei 1.500 chilogrammi di hashish, se immesso sul mercato, avrebbero potuto fruttare ai narcotrafficanti fino a 15 milioni di euro.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail