Sciaccia, arrestato il sacerdote Davide Mordino: abusi sessuali su un minore l'accusa

Una brutta storia che arriva da Sciacca, nell'Agrigentino. Un sacerdote palermitano di 41 anni è stato arrestato con l'accusa di aver abusato sessualmente di un minore. Davide Mordino, ex parroco della basilica di San Calogero, secondo i carabinieri avrebbe pagato il minorenne per ottenere una prestazione sessuale.

La presunta vittima degli abusi era finita nel 2009 in un'inchiesta per droga. La polizia nel corso dell'attività investigativa si accorse che c'era qualcos'altro che meritava un supplemento d'indagine, come spiega nei dettagli Live Sicilia:

Secondo gli agenti, il prete adescava le sue giovani vittime con la scusa di fargli fare un "test sulla sensibilità corporea", cui seguivano diverse prestazioni sessuali, pagate singolarmente tra 50 e 300 euro. Stando a quanto riferito dalla polizia, inoltre, il sacerdote faceva sottoscrivere un modulo falso facendo credere ai ragazzi desiderosi di entrare nel mondo dello spettacolo di essere in grado di farli partecipare al programma televisivo "Amici" di Maria De Filippi.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail