Coppia di rumeni trovata morta a Bergamo: forse omicidio-suicidio

auto_carabinieriPotrebbe trattarsi di omicidio con sfondo passionale quello che ha portato alla morte di una coppia di rumeni, ritrovati nell'abitazione della donna a Foresto Sparso dal padrone di casa, che non riusciva a mettersi in contatto con lei e si è quindi recato sul posto.

Come si può leggere questa mattina dall'ANSA

una volta aperta la porta d'ingresso nel soggiorno ha trovato il cadavere dell'operaio, che presentava segni di vistosi tagli alla gola. L'uomo ha dato l'allarme e successivamente i carabinieri hanno trovato nella camera da letto il cadavere della donna che presentava un profondo taglio alla gola.

Se in un primo momento sembrava plausibile l'ipotesi di doppio omicidio, ora le indagini si stanno indirizzando verso l'omicidio-suicidio con sfondo passionale. Non sono stati infatti rinvenuti segni di effrazione su porte e finestre e secondo quanto riferito dai vicini di casa, la donna, 30 anni, aveva da poco messo fine alla relazione col compagno 46enne.

Quest'ultimo, che probabilmente non riusciva ad accettare la scelta della donna, l'avrebbe uccisa e si sarebbe poi tolto la vita. Ma sono ancora in corso gli accertamenti del caso e non è escluso che nuovi dettagli emergano presto.

Via | Ansa

  • shares
  • Mail