Mantova, cadavere in un canale vicino alla Versalis: si indaga per omicidio

Il corpo di un uomo, forse straniero e tra i 35-40 anni, è stato rinvenuto alle 20.45 di ieri a Mantova, in un canale all'interno dell'area della Versalis, la società petrolchimica in passato conosciuta come Polimeri Europa. A dare l'allarme è stato proprio uno dei responsabili dell'azienda, che ha scoperto il cadavere e contattato subito le autorità.

Il corpo, non ancora identificato, indossava una maglietta e dei pantaloncini e potrebbe esser stato trasportato lì dalla corrente. I primi rilievi hanno riscontrato evidenti segni di percosse e una corda stretta dalla vita al collo.

Del caso si stanno occupando i carabinieri della Radiomobile e del Nucleo investigativo di Mantova. Al momento, scrive Il Giorno, l'ipotesi più accreditata a quella dell'omicidio.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail