Zagarise: morto Michele Mustara, l’operaio ferito in un agguato

È deceduto ieri pomeriggio Michele Mustara, l'operaio forestale di 59 anni rimasto vittima di un agguato 3 giorni fa a Zagarise, in provincia di Catanzaro. L’uomo era stato ferito a morte da alcuni colpi di pistola che l’hanno raggiunto al viso, al torace e a un polso. Ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’Ospedale di Catanzaro non ce l’ha fatta.

Secondo gli investigatori dell’Arma, che in questa fase non escludono alcuna ipotesi sul movente, Mustara conosceva bene chi l’ha ucciso e il ferimento sarebbe avvenuto all’interno di un auto nel centro cittadino. Motivo per cui i carabinieri stanno passando al setaccio le immagini della telecamere installate nella zona per cercare di dare un volto e un nome al killer.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail