James Holmes è il killer della strage di Denver (Diffusa la foto)

James Holmes - La foto del killer

Aggiornamento: La ABC ed altri network americani hanno diffuso la prima foto del killer, James Holmes.

Si chiama James Holmes il killer della strage di Denver. Le generalità sono state forinte a Bob Orr di CBS News da fonti della polizia. Holmes ha 24 anni; secondo un federale, sarebbe stato sotto controllo, ma non ha alcun precedente penale, né in Colorado né nella contea di San Diego in California, dove viveva prima di trasferirsi ad Aurora.

Il killer-ragazzino viveva ad Aurora e studiava per prendere un master in medicina. Sempre la CBS riferisce che il Pentagono non ha Holmes nei suoi file: pare che non abbia fatto il servizio militare in alcun reparto. Nessuna dimestichezza ufficiale con le armi, dunque. Per il momento, la notizia che fa tanto gola ai media italiani – ovvero, il fatto che il killer potesse essere davvero travestito da Bane, il cattivo di Batman – non trova analogo riscontro ed attenzione presso i media americani e sembra essere una creazione tutta nostrana.

Secondo quanto riferiscono gli inquirenti, dopo le prime ricostruzioni, l'attacco di Holmes sembrerebbe essere stato pianificato con largo anticipo: il killer ha parcheggiato la sua auto nel parcheggio sul retro del Century 16 theatres, il cinema dell'Aurora Mall, ed è entrato nella sala da un'uscita d'emergenza. La stessa dalla quale è uscito prima di essere catturato.

E' lecito ipotizzare, allora, che Holmes indossasse la maschera antigas proprio per cautelarsi dalle inalazioni dei lacrimogeni che avrebbe poi utilizzato, avendo pianificato anzitempo la strategia che avrebbe accompagnato il suo gesto efferato. Aveva anche un giubbotto antiproiettile e un casco protettivo.

  • shares
  • Mail