Antonino di Maggio, il boss che teneva i soldi sotterrati in giardino

rotolo di soldi antonino di maggio

Bè, lungimirante il boss condannato a 10 anni e 4 mesi di carcere per mafia ed estorsioni Antonino di Maggio: in fondo la crisi bancaria è roba della settimana scorsa, con tutto il panico conseguente, che sembrava mezza Italia stesse per andare in banca a ritirare i soldi e metterli sotto il materasso. Lui c'era arrivato, e con un paio d'anni d'anticipo, furbacchione d'un boss. Peccato che gli abbiano beccato tutto. Leggo su Calabria Report che

La polizia di Stato ha scoperto mezzo milione di euro sotterrati in un’aiuola nel giardino di casa del presunto mafioso Antonino Di Maggio, arrestato nel 2006. Il denaro erano contenuto in diversi barattoli per conserve a chiusura ermetica. La polizia si sarebbe mossa seguendo le indicazioni di un collaboratore di giustizia. Il fondo di proprietà di Di Maggio, 54 anni, in cui è stato ritrovato il denaro si trova in località Piraineto a Carini (Pa)

Foto | Repubblica

  • shares
  • Mail