Denver, massacro alla prima de Il Cavaliere Oscuro: folli sparano ed uccidono almeno 10 persone

Sparatoria alla periferia di Denver, in Colorado, davanti al Century Theatre di Aurora, dove aveva appena debuttato il film Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, ultimo capitolo della trilogia di Batman diretta da Christopher Nolan. Due uomini non ancora identificati hanno aperto il fuoco contro le persone che stavano assistendo allo spettacolo di mezzanotte, uccidendo almeno 10 persone e ferendone ben 39.

La dinamica è ancora tutta da chiarire, ma stando a quanto riporta la stampa americana pare che due persone, col volto protetto da maschere antigas, abbiano fatto irruzione in sala circa 15 minuti dopo l'inizio del film ed attivato del gas lacrimogeno. Quando gli spettatori hanno iniziato a fuggire verso le porte, nel tentativo di abbandonare la sale, i due hanno aperto il fuoco.

Alcuni, scrive 9News, sarebbero rimasti feriti a causa dell'esplosione di un congegno non meglio identificato, forse lo stesso usato per diffondere il gas nella struttura. Sul posto sono subito arrivate tutte le autorità della zona e decine di ambulanze che hanno trasportato i feriti più gravi in ospedale e paramedici per soccorrere in loco le persone ferite lievemente.

Uno dei due uomini è già stato rintracciato e preso in custodia dalle autorità, mentre l'FBI è già sulle tracce del secondo, riuscito a fuggire nel caos generale. Oscuro, almeno per il momento, il motivo della strage.

Aggiornamento ore 11.30: il numero dei morti è salito a 14, i feriti sarebbero almeno 50.

Foto | 9News

  • shares
  • Mail