Bergamo, abusi sessuali su 15enni: arrestato catechista di 54 anni

carcereBergamo

Un uomo di 54 anni, catechista e commesso in una farmacia dell'hinterland bergamasco, è stato arrestato dal nucleo investigativo dei carabinieri di Bergamo con l'accusa di atti sessuali su minori, reati che sarebbero stati commessi tra il settembre 2010 e il giugno 2012.

Tre le vittime accertate, tutti 15enni che frequentavano l'oratorio e che in diverse occasioni avevano partecipato a gite organizzate dal 54enne. Gli abusi - baci, carezze e palpeggiamenti nella parti intime - sarebbero avvenuti nell'auto dell'uomo, come conferma L'Eco Di Bergamo:

La maggior parte degli episodi sarebbe accaduta la sera, dopo gli incontri di catechismo tenuti dal commesso, quando quest'ultimo si offriva di riaccompagnare gli allievi. È in questi casi che si sarebbe appartato con il quindicenne che ha poi sporto denuncia. Riportati a casa gli altri, stando alle contestazioni, il cinquantaquattrenne si dirigeva con l'auto in un luogo isolato, solitamente il colle della Maresana, e qui passava all'azione, ricoprendo di attenzioni morbose l'adolescente. L'adulto, per l'accusa, gli avrebbe fatto calare i calzoni e gli avrebbe infilato le mani negli slip.



Secondo la denuncia questo tipo di episodi sarebbe avvenuto con una certa frequenza, fino a 2-3 volte alla settimana, fino a quando una delle vittime ha confessato tutto ai suoi genitori e fatto partire le indagini che, nel giro di poche settimane, hanno permesso di accertare la verità.

Ad incastrare l'uomo, scrive BergamoNews, ci sarebbe anche un filmato che confermerebbe il racconto di una delle vittime. L'arresto dell'indagato è stato disposto dal gip di Bergamo in quanto sussisterebbero gravi indizi di colpevolezza e il pericolo di reiterazione del reato.

A gravare sulla situazione dell'uomo c'è anche il fatto che avrebbe agito in qualità di tutore: l'uomo non potrà sostenere il consenso degli adolescenti, in quanto in questi casi l'età del consenso passa da 14 a 16 anni. L'interrogatorio di garanzia si terrà domani nel carcere di via Gleno a Bergamo, dove il 54enne è rinchiuso dal momento del suo arresto.

  • shares
  • Mail