Autovelox irregolari nel bolognese: indagati dirigenti di polizia municipale

15mila multe nel mirino delle Fiamme gialle. Contestata anche la violazione delle norme sui criteri temporalmente inderogabili sugli appalti. Ecco quali sono i comuni interessati.

Auovelox irregolari: Sono cinque i dirigenti e funzionari del corpo di polizia municipale del Comprensorio Terre d'Acqua (Bologna) indagati per falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici e abuso d'ufficio.

La municipale del comprensorio è operativa nell'Unione di comuni del Bolognese. L'inchiesta - denominata Fast and Furious - che ha portato in tutto all'emissione di sette avvisi di garanzia riguarda come detto gli autovelox piazzati nella zona e che secondo le indagini della gdf sarebbero non a norma.

Tra gli indagati c'è anche l'amministratore delegato di una società appaltatrice della gestione della cartolarizzazione dei verbali. Già a luglio i finanzieri avevano sequestrato al comando del corpo intercomunale documenti su 12 autovelox installati nei comuni di Anzola Emilia, Calderara di Reno, San Giovanni in Persiceto, Crevalcore, Sala Bolognese e Sant'Agata Bolognese.

Nel mirino delle Fiamme gialle ci sono 15mila verbali emessi tra il 2006 e il 2012 per superamento dei limiti di velocità. Stamattina i militari della finanza hanno eseguito perquisizioni domiciliari a carico dei cinque funzionari e dirigenti della municipale del Comprensorio Terre d'Acqua.

Gli accertamenti sono relativi a degli atti di proroga per l'appalto del ciclo della cartolarizzazione dei verbali, appalto affidato dal 2006 al 2012 a una società privata grazie a incarichi temporanei, di sei mesi per volta, in violazione delle norme sui criteri temporalmente inderogabili degli appalti.

Sempre a luglio scorso i controlli dei finanzieri si erano appuntati sull'utilizzo da parte della polizia municipale di apparecchiature elettroniche (autovelox 104 c2) e di un sistema automatico di stampa (videosystem) il cui impiego combinato non è in linea con l'omologazione prevista dal ministero delle Infrastrutture.

(Nel video in alto: Autovelox irregolare? 30mila multe a rischio - Treviso, giugno 2014)

Schermata 09-2456927 alle 15.53.05

  • shares
  • Mail