Soldi per un posto in banca: 3 arresti per truffa a Roma


Promettevano un posto in banca dietro lauto compenso. Tre donne sono finite in manette a Roma con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, al falso e alla ricettazione. Altre tre persone sono state denunciate.

Secondo le indagini degli investigatori del Commissariato Trevi le tre donne, per rendere più credibile la truffa, organizzavano anche finti concorsi con test da superare grazie alla complicità di una dipendente della banca e di un funzionario in pensione.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail