Novara, anziana morta in casa: si ipotizza una rapina finita male

A fare la macabra scoperta sono stati i nipoti della vittima, giunti dalla Lombardia come ogni settimana per farle visita.

motta visconti omicidio mamma e figli

Giallo a Loreto di Oleggio, in provincia di Novara, dove ieri è stato rinvenuto il corpo senza vita di una pensionata di 81 anni, Maria Rosa Milani, trovata morta nella sua abitazione dai nipoti, giunti dalla Lombardia per farle visita.

L’allarme è stato dato intorno alle 17 di ieri e i primi rilievi degli inquirenti parlano chiaro: sul corpo sono state trovate ferite compatibili con i fendenti di un corpo contundente e l’ipotesi che l’anziana sia stata uccisa è tra le più credibili.

L’abitazione di Maria Rosa Milani, vedova da pochi mesi, era a soqquadro, ma sarà necessario ancora qualche giorno per stabilire se sia stato rubato qualcosa. Gli inquirenti sono portati a credere che l’anziana sia stata uccisa durante una rapina, un colpo male organizzato che è poi finito in tragedia.

A fornire un quadro più chiaro della situazione sarà l’autopsia sul corpo della vittima, già disposta dal magistrato di turno. Le indagini, intanto, proseguono.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail