Roma, clochard impazzito accoltella in strada quattro carabinieri

È successo nel quartiere Prati. Arrestato un clochard tedesco

rissa a Chiuduno

Si fanno più chiari i contorni di quanto avvenuto nel pomeriggio a Roma. I quattro carabinieri sono intervenuti in Piazza della Libertà a seguito di una chiamata che segnalava la presenza di uno squilibrato armato di martello che stava aggredendo alcuni passanti. L'uomo, un clochard tedesco, aveva anche un coltello e prima ha preso di mira l'equipaggio di una pattuglia, poi i carabinieri che sono intervenuti sul posto.

Si è scagliato contro di loro e li ha colpiti con furia. Il più grave dei quattro è il colonnello, ferito al fianco, mentre gli altri tre hanno riportato ferite più superficiali, anche se non è stata ancora resa nota la prognosi.

Il clochard è intanto agli arresti.

Le prime notizie


Tre carabinieri (un colonnello e due sottufficiali) sono stati aggrediti a colpi di arma da taglio a Roma, nel quartiere Prati, in piazza della Libertà. È successo poco fa, il responsabile è stato subito arrestato. Successivamente si è avuta notizia di un quarto militare ferito.

I tre militari sono stati portati all'ospedale Santo Spirito: hanno ferite uno ad un fianco, un altro ad una gamba, un terzo ad un braccio. Da quanto si apprende l'aggressore è un clochard tedesco, probabilmente uno squilibrato, che in precedenza si era già scagliato contro un'altra pattuglia, armato di martello e coltello.

in aggiornamento

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail