USA, violenta aggressione di gruppo dopo molestie sessuali: caccia a 6 persone (Video)

I sei aggressori non sono ancora stati identificati.

Una brutale aggressione, quella subita il 22 agosto scorso da Meredith Cole e dal compagno Alex Vessey davanti a un locale di Springfield, in Missouri, e ancora senza colpevoli. Per questo, sperando nell’aiuto della popolazione, le autorità locali hanno deciso di diffondere il video di quel pestaggio, convinte che qualcuno sia in grado di aiutare gli inquirenti ad assicurare questi criminali alla Giustizia.

Tutto è avvenuto nel giro di pochi istanti. La giovane si trovava davanti al Outland Ballroom di Springfield in attesa che il suo fidanzato, Dj nel locale, finisse di lavorare. Il gruppetto che vedete nel video l’ha avvicinata e ha cominciato a infastidirla e molestarla. A quel punto la ragazza è rientrata nel locale e ha avvertito il compagno.

I due hanno quindi deciso di allertare le autorità, ma prima di farlo sono usciti dal locale per riuscire a ottenere una descrizione del gruppetto. Quello che è accaduto dopo, però, ha rischiato di sfiorare la tragedia.

I teppistelli sono entrati in azione e hanno aggredito brutalmente la coppia di fidanzati con calci e pugni prima di darsi alla fuga e riuscire a far perdere le proprie tracce.

Cole e Vessey hanno prontamente lanciato l’allarme prima di recarsi nel più vicino pronto soccorso per le cure del caso, mentre gli inquirenti si sono messi sulle tracce del gruppetto di criminali. Ad oggi, però, nessuno dei sei è stato ancora identificato.

Da qui la decisione di diffondere il video del pestaggio, quello che trovate in apertura.

pestaggio-usa

Via | New York Daily News

  • shares
  • Mail