Roma, turista australiana 22enne in gravi condizioni: ipotesi violenza sessuale

Una turista australiana di 22 anni sarebbe stata stata stuprata la scorsa notte a Roma. La violenza sessuale sarebbe avvenuta in zona Termini, a due passi dal centro della città. Nelle prime ore del mattino di oggi la ragazza è stata notata a terra, in via Milazzo, da un passante. Sull’asfalto vicino a lei erano presenti macchie di sangue.

Prontamente soccorsa la 22enne è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per un'emorragia al Policlinico Umberto I. Paese Sera scrive che le sue condizioni sono giudicate gravi. Gli investigatori finora non hanno potuto sentire la sua versione dei fatti. Indaga la polizia, a occuparsi del caso gli agenti del commissariato Viminale e della squadra mobile della Capitale.

Un mese fa un uomo di 45 anni era stato arrestato alla Stazione Tiburtina con l'accusa di violenza sessuale su minore; aveva precedenti analoghi. Qualche giorno dopo un altro arresto per violenza sessuale, ai danni di un 20enne, era stato eseguito dalla polizia in zona Ardeatino.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail