Cuneo, abusi su studenti minorenni: 11 anni al professore di Costigliole Saluzzo

Costigliole Saluzzo (Cuneo): il professore Fabrizio Pellegrino è stato condannato ad 11 anni di reclusione

Aggiornamento 16 marzo, 12.50: E' arrivata la condanna per Fabrizio Pellegrino, il professore delle scuole medie arrestato in provincia di Cuneo per aver abusato di alcuni suoi allievi minorenni. La condanna, dopo il processo con rito abbreviato, è di 11 anni di reclusione. Inoltre, per l'uomo, c'è l'interdizione perpetua dall'insegnamento e 50mila euro di multa.

Costigliole Saluzzo: nuovo caso di abusi su minori


Nuovo caso di abusi su minori, tutto italiano, in arrivo dal piccolo comune di Costigliole Saluzzo, poco più di 3 mila abitanti in provincia di Cuneo, dove un uomo di 37 anni, professore della scuola media “Don Giorgio Belliardo”, è stato denunciato a piede libero per atti sessuali con minorenni, studenti di età compresa tra i 10 e i 14 anni.

Tutto è partito dalla denuncia dei genitori di una delle vittime. I carabinieri della compagnia di Saluzzo hanno quindi cominciato a raccogliere informazioni sull’uomo e raccolto elementi sufficienti per permettere alla Procura di Torino di aprire un fascicolo.

Le ipotesi di reato vanno dalla prostituzione minorile all'istigazione a pratiche di pedofilia e pornografia. Saranno le indagini, ancora in corso, a fare chiarezza sulla situazione e fornire un quadro più completo.

Milva Rinaudo, sindaco di Costigliole Saluzzo e docente nello stesso istituto, parla di doccia fredda, di non aver mai sospettato nulla:

Sono profondamente scossa e non so cosa pensare. Chi mi conosce sa che sono tutt’altro che omertosa. Se fossi venuta a conoscenza anche solo di un minimo particolare che facesse pensare a qualcosa del genere non avrei esitato a prendere tutte le iniziative più opportune. Eppure né a scuola né in paese sono mai circolate non dico notizie, ma nemmeno voci o pettegolezzi. E mi chiedo come sia possibile.

Saranno gli inquirenti, ora al lavoro, a scovare la verità.

scuola

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail