Inghilterra: in vendita giubbotto con coltello incorporato

giovane lama londra

La violenza minorile in Inghilterra è una piaga che qui non riusciamo ad immaginare: lì le gang giovanili sono davvero gang, non le cumpe che vediamo passare pigramente i pomeriggi nelle piazze di mezza Italia. Purtroppo queste gang spesso si scontrano tra di loro, e ci scappa il morto. Questo pezzo d'archivio di Repubblica è molto interessante a riguardo:

Un rapporto preparato in agosto dalla polizia indica che oggi a Londra esistono quasi 170 gang giovanili. Ciascuna ha in media da venti a trenta membri, ma le più grosse arrivano a cento. Sono suddivise etnicamente: afro-caraibici, i più numerosi, poi nell'ordine asiatici e bianchi. Prediligono le piccole pistole calibro 9

Chiaramente come ogni banda che si rispetti hanno i loro colori, le loro tradizioni, i loro riti iniziatici:

Vestono con colori che demarcano appartenenza e territorio, come i loro eroi, i Blood e i Crisp, le gang di Los Angeles diventate così famose da finire in un film di Hollywood. A Lewisham, quartiere a sud di Londra, i membri della banda vestono di blu. A Bromley, quartiere confinante, di verde. In uno scontro di frontiera tra "blu" e "verdi", in giugno, il 16enne Ben Hitchcok è stato ucciso a coltellate

Qualcuno ha detto coltellate? Ecco che qualcun altro, un negoziante, fiuta l'affare: e mette in vendita un giaccone con lama incorporata. Perfetto il titolo del Sun:"Fool Metal Jacket".

Via | The Sun

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: