Roma, rapina in villa dopo festa di nozze: bottino da 10 mila euro

I banditi sono fuggiti con un bottino di circa 10 mila euro tra contanti e gioielli.

rapina-supermercato-palermo

Rapina a mano armata in una villa di Anticoli Corrado, piccolo comune alle porte di Subiaco, a una sessantina di chilometri da Roma, dove un gruppo di malviventi armati e col volto coperto hanno fatto irruzione costringendo i presenti ad aprire la cassaforte e consegnar loro contanti e gioielli.

In casa, in quel momento, c’erano sei persone, tutte in arrivo da una festa di matrimonio. Subito dopo il colpo i banditi, cinque persone proveniente dall’Est, hanno chiuso le sei persone - tra le quali una coppia di amici statunitensi degli sposi - in una stanza e si sono fatti consegnare i telefoni cellulari, assicurandosi così che nessuno avrebbe chiamato aiuto.

Il colpo, secondo una prima stima delle forze dell’ordine, avrebbe fruttato ai malviventi almeno 10 mila euro, tra contanti e gioielli. Le forze dell’ordine si sono già messe sulle tracce dei banditi e hanno subito acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza installato nella villetta.

I due sposi, non in casa al momento della rapina, hanno deciso di non partire per il viaggio di nozze e di seguire da vicino il corso delle indagini. Dei malviventi, al momento, nessuna traccia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail