Reggio Emilia, Aldo Silingardi trovato morto in casa: forse rapina finita in tragedia

Aldo Silingardi, agricoltore in pensione di 78 anni, è stato trovato morto ieri nella sua abitazione di Fosdondo di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, in quella che, secondo una prima ricostruzione, potrebbe esser stata una rapina finita in tragedia.

A fare la macabra scoperta è stato un parente della vittima, il genero del fratello, che è andato a far visita a Silingardi ed ha trovato la porta di casa aperta. Poco più in là il corpo dell'anziano, che presentava evidenti ferite alla testa.

I rilievi tecnici e scientifici sono ancora in corso e al momento non è possibile escludere alcuna ipotesi. Quella più valida, alla luce del primo sopralluogo, sembra essere la rapina finita in tragedia. Scrive il Resto Del Carlino: "era sottosopra e la porta aperta fanno pensare all’arrivo di malviventi, entrati nell’abitazione per svaligiarla".

  • shares
  • Mail