Napoli, 24enne in fin di vita: forse vittima di una rapina

La giovane è stata ritrovata questa mattina in via Parma, priva di sensi e con una grave ferita alla testa.

ospedale-loretomare

Rapina finita in tragedia a Napoli, o almeno è quello che credono gli inquirenti sulla base degli elementi raccolti finora. Intorno alle 8 di oggi, in via Parma, nel rione Vasto, è stata trovata in fin di vita una giovane cittadina cinese con una grave ferita alla testa.

La giovane, Di Chen, 24 anni, ora ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Loreto Mare, sarebbe rimasta vittima di una rapina, ma la dinamica non è stata ancora chiarita e al momento non sono emersi testimoni oculari.

Il marito della giovane, con cui gestisce un negozio in via Argine, ha raccontato agli inquirenti che Di Chen era uscita di casa con una borsetta, ma sul luogo del ritrovamento non è stato rinvenuto alcun oggetto riconducibile alla giovane. Da qui l’ipotesi che sia stata vittima di una rapina e che gli aggressori siano riusciti a sottrarre la borsetta.

Difficile capire, in questa prima fase di indagini, se la ragazza abbia sbattuto la testa cadendo, magari dopo esser stata spintonata, o se sia stata picchiata. Di Chen si trova ora ricoverata in ospedale. I medici della struttura hanno parlato di condizioni gravissime, senza però fornire dettagli in più.

  • shares
  • Mail