Napoli, agguato a Forcella: ucciso il 21enne Oreste Giuliani

Il giovanissimo è stato raggiunto alla schiena da almeno 3 colpi di pistola.

Ancora un omicidio a Napoli, l’ennesima esecuzione dall’inizio dell’anno. Questa notte, tra via Duomo e via San Biagio dei Librai, un giovane di 21 anni, Oreste Giuliani, è stato ucciso a colpi di pistola in circostanze ancora da chiarire.

Il giovanissimo, già noto alle forze dell’ordine per reati collegati al traffico di armi e stupefacenti, è stato raggiunto da almeno 3-4 colpi che non gli hanno lasciato scampo: Giuliani, trasportato d’urgenza all’ospedale Loreto Mare, è deceduto prima del suo arrivo nella struttura.

L’esecuzione è avvenuta intorno all’1 di notte. I killer, secondo quanto ricostruito finora, avrebbero atteso che la vittima salisse a bordo del suo scooter per entrare in azione. Lo hanno inseguito, crivellato di colpi alle spalle e sono fuggiti senza lasciare tracce.

Le indagini sono condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Napoli, intervenuta sul posto insieme alla Polizia Scientifica. Qualche informazione in più sull’agguato e sul suo movente potrebbe arrivare dalla vita della vittima, ora al setaccio da parte degli inquirenti.

Omicidio Custonaci

(nel video l’agguato avvenuto a Forcella nel dicembre 2013 costato la vita al pregiudicato Massimo Castellano)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail