Chi l'ha visto ultima puntata 9 luglio 2014

La scomparsa di Denise Pipitone e il processo d'appello per il suo rapimento al centro dell'ultima puntata della stagione.

chi-lha-visto-620x314

Chi l'ha visto: Aurelio Ceralti cerca sua madre


Aurelio Ceralti

cerca ancora sua madre. Una lettera arrivata in redazione dà indicazioni precise per trovarla.

Chi l'ha visto: Pietro Sarchiè ucciso


Pietro Sarchiè

, il pescivendolo scomparso da San Benedetto del Tronto il 18 giugno scorso, è stato ucciso. Le indagini sembrano vicine ad una svolta.

Chi l'ha visto: lo smemorato di Collegno, il test del dna svela se era Bruneri o Canella


La trasmissione ripercorre un caso noto, che risale addirittura al 1926: quello dello smemorato di Collegno. Un uomo ritrovato nella cittadina piemontese, privo di memoria, e poi 'conteso' da due donne che lo rivendicavano come il proprio marito. È il tipografo Bruneri o il professor Canella l'uomo che poi è morto in Brasile come 'smemorato'? Chi l'ha visto ha deciso di sottoporre i nipoti di Canella a un test del dna, per scoprire la verità. Per il test del dna sembra sia Bruneri, il tipografo latitante, che è però rimasto con Giulia Canella fino alla morte. Il nipote di Canella che si è sottoposto al test del dna - presente in studio - non lo ha detto chiaramente, ma lo ha fatto capire.

Chi l'ha visto: Gaetano Impellizzeri scomparso nel nulla


Gaetano Impellizzeri

è scomparso nel nulla il 10 febbraio scorso, dopo aver preso un volo dalla Sicilia per Bergamo. L'uomo avrebbe dovuto incontrare un potenziale socio per aprire un concessionario a Isola delle Femmine. La compagna dell'uomo non vuole incontrare gli inviati di Chi l'ha visto, sembra spaventata da qualcosa. A cercarlo sono l'anziana madre, l'ex moglie e le figlie. Gaetano potrebbe anche essere scappato, dopo essere finito - forse - nei guai. L'inviato della trasmissione ha rintracciato e incontrato l'uomo con cui Gaetano aveva detto di avere un appuntamento. In realtà quest'uomo, Massimiliano, dichiara di non averlo incontrato il 10 febbraio, ma di aver solo fatto un affare con lui mesi prima. E afferma anche che non c'era alcun accordo per aprire una concessionaria in Sicilia, né per lavorare insieme.

Chi l'ha visto: Denise Pipitone, il processo di appello a carico di Jessica Pulizzi


Al processo d'appello per il rapimento di Denise Pipitone è stata ascoltata di nuovo Alice Pulizzi, la sorella minore di Jessica, visto che è lei l'alibi dell'imputata. Alice ha confermato di aver passato tutta la mattina della scomparsa di Denise con Jessica. La versione fornita dalla ragazzina non convince però i giudici, anche perché non ha saputo fornire una spiegazione su un'intercettazione ambientale. Le imprecisioni su date, orari e fatti sono sospette.

Intanto dalla procura vengono fatti ulteriori accertamenti su una zona poco lontana da Mazara, sulla base della lettera anonima arrivata mesi fa in trasmissione. L'unica certezza, per il momento, è che a dieci anni dalla scomparsa di Denise ancora non c'è alcuna certezza su quanto accaduto.

Chi l'ha visto: Francesco Dani scompaso da Firenze


Francesco Dani

, 24 anni, è scomparso due giorni fa da Firenze con la sua auto, il giorno in cui si sarebbe dovuto laureare. I genitori dopo la scomparsa hanno scoperto che il ragazzo aveva mentito: non c'era alcuna laurea prevista. I genitori fanno un appello perché torni a casa.

Chi l'ha visto: Elena Ceste voleva separarsi?


L'uomo che ha scritto una lettera anonima alla trasmissione, spiegando di avere notizie su Elena Ceste, non ha chiamato in diretta come promesso. Intanto la trasmissione ripercorre il caso, sottolineando le incongruenze delle varie dichiarazioni del marito Michele, e anche chiedendosi se il parroco del paese possa sapere qualcosa in più di quello che ha dichiarato. Il sacerdote si trincera dietro al segreto confessionale. L'uomo che ha scritto la lettera anonima ha dichiarato che Elena voleva separarsi dal marito e rifarsi una vita, con un progetto nel quale rientrava anche lui.

Chi l'ha visto: Yara Gambirasio, la versione di Massimo Bossetti.


Massimo Bossetti

ha chiesto di incontrare il pm per dare la sua versione dei fatti sul dna trovato sul corpo di Yara Gambirasio. L'uomo ha ancora una volta ribadito di essere innocente, di non conoscere la ragazzina, di non frequentare locali notturni. L'uomo ha anche aggiunto di soffrire di epistassi, e quindi il suo sangue e il suo dna possono essere finiti sugli attrezzi usati in cantiere, usati poi forse da altri. E ha fatto il nome di due colleghi, non parlando però di complici, anche perché questo avrebbe voluto dire ammettere di essere colpevole.

Intanto c'è la testimonianza di una ragazzina che ha dichiarato di essere stata seguita da un uomo con un furgone cassonato, la sera prima della scomparsa di Yara. Per questo fatto esiste una denuncia dei genitori della bambina, che ora dovrà essere vagliata meglio.

Chi l'ha visto puntata 9 luglio: anticipazioni e diretta


Al processo d’Appello per il rapimento di Denise Pipitone arrivano insieme le sorelle Jessica e Alice Pulizzi: la più grande, Jessica, deve difendersi dall’accusa di aver sequestrato la piccola Denise. Ma la Corte stavolta vuole sentire anche l’altra sorella, più piccola, che era minorenne all’epoca della scomparsa. Cosa sa Alice, cosa è successo quella mattina del primo di settembre di dieci anni fa a Mazara del Vallo?

Chi l’ha visto? nella sua ultima puntata di stagione, in onda su Rai3 mercoledì 9 luglio alle 21.05, continua a raccontare questa complessa e triste vicenda di una bambina strappata alla madre quando aveva soli tre anni.

L'appuntamento è per questa sera alle 21.05 su Raitre e in liveblogging su Crimeblog.

  • shares
  • Mail