Arrestato Giuseppe Iovine, fratello di “o’ ninno”

È stato arrestato la scorsa notte Giuseppe Iovine, 50 anni, fratello del boss del clan dei Casalesi Antonio detenuto in regime di 41 bis. L’arresto è stato eseguito dalla Squadra mobile di Caserta nell’abitazione di Iovine a San Cipriano d’Aversa (CE).

Secondo gli inquirenti - l’indagine è stata diretta dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli - Giuseppe Iovine stava riorganizzando il clan dopo l’arresto del fratello, il 17 novembre 2010, che era stato preceduto dalla cattura dell’altro capo dei Casalesi Michele Zagaria.

Insieme a Iovine è stato arrestato anche il 31enne Nicola Fedele; per loro l’accusa è di estorsione continuata aggravata dal metodo mafioso. Le indagini avrebbero svelato le pressanti e continue richieste di pizzo fatte dagli arrestati a commercianti e imprenditori del Casertano. Nessuna delle presunte vittime ha ammesso le estorsioni.

Della poliziotta che si finse massaia per catturare Antonio Iovine, dopo 14 anni di latitanza, potete leggere qui.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail