Sesso in chiesa a Cesena: coppia condannata a 3 mesi

Erano stati sorpresi in atteggiamenti intimi in un confessionale della cattedrale di Cesena. Ieri sono stati condannati a tre mesi di reclusione, con la sospensione condizionale della pena. Si tratta di un 34enne e una 35enne, entrambi bolognesi, ma domiciliati a Cesena.

La vicenda risale a quattro anni fa e la coppia era accusata di atti osceni in luogo pubblico. «Siamo atei, per noi questo è un luogo come un altro per farlo» dissero i due amanti al carabiniere che aprì le tendine del confessionale, mentre il sacerdote celebrava la messa della domenica.

L’avvocato della coppia, Alessandro Sintucci, ha già annunciato ricorso in appello. Dall'esterno del confessionale - secondo il legale - non si vedeva nulla, quindi nessun atto osceno.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: