Chi l'ha visto ultima puntata 18 giugno 2014

La trasmissione condotta da Federica Sciarelli continua a occuparsi del caso di Yara Gambirasio, ma anche di Federica Giacomini, Mario Biondo e Emanuela Orlandi.

chi-lha-visto-620x314

Chi l'ha visto: Emanuela Orlandi, la verità di Vincenzo Calcara


Vincenzo Calcara

, pentito, ex mafioso per 12 anni al servizio di Cosa Nostra, ha scritto al Papa rivelando tre segreti: uno riguarderebbe la scomparsa di Emanuela Orlandi, morta a suo dire in un festino a base di sesso e cocaina in Vaticano. Dice che la giovane sarebbe sepolta proprio in Vaticano. Secondo Calcara la mafia lo ha mandato in missione nel 1981 per portare soldi e droga al cardinale Marcinkus. Il pentito dice che quella droga era destinata a festini, orge e riti satanici, a cui prendevano parte anche minorenni. La famiglia della Orlandi non crede a queste parole.

Chi l'ha visto: Federica Giacomini, ritrovato il corpo


Il corpo di Federica Giacomini, in arte Ginevra Hollander, è stato ritrovato in fondo al lago di Garda, dentro una cassa. A gettare quella casa in fondo al lago sarebbe stato un uomo che si è finto biologo e ha chiesto a un barcaiolo di essere accompagnato per gettare in acqua la sua attrezzatura, in quanto doveva effettuare degli esami. Quella era invece la bara di Federica. Chi era quell'uomo? Franco Mossoni, compagno della donna da mesi rinchiuso in un ospedale psichiatrico, o un suo complice?

Chi l'ha visto: Mario Petrali scomparso


Luigi Mario Petrali

è un pensionato di 67 anni scomparso da Tresaghis, frazione di Peonis (Udine), lo scorso 24 maggio in circostanze misteriose. Dopo la sua scomparsa la figlia dell'uomo ha scoperto che il padre con un atto notarile ha donato la casa in cui viveva, a Milano, alla sua compagna, con la quale conviveva, mantenendone l'usufrutto fino a quando fosse rimasto in vita. Da un'ulteriore indagine della figlia, sul conto corrente del padre - un tempo sostanzioso - non c'è quasi più nulla.

Chi l'ha visto: Grazia Maria Gonella scomparsa


Grazia Maria Gonella

è scomparsa da Beinasco, in provincia di Torino, venerdì mattina 13 giugno. La donna si sarebbe allontanata a bordo della propria bicicletta, di colore bianco, con l'intento di recarsi al lavoro. La donna è una logopedista dell'Asl To5 nella cittadina di Nichelino (Torino). Non è mai arrivata, però, al Poliambulatorio presso il quale lavora. Può aver perso la memoria, aver avuto uno sbandamento?

Chi l'ha visto: Provvidenza Grassi, l'inchiesta e i risultati delle perizie


Si sono tenuti pochi giorni fa i funerali di Provvidenza Grassi, scomparsa il 10 luglio di un anno fa e ritrovata solo il 23 gennaio scorso, dentro la sua seicento bianca, giù da un viadotto. Per gli inquirenti la donna sarebbe precipitata giù dal viadotto per un incidente stradale. La perizia depositata pochi giorni fa sembra confermare questa ipotesi, anche se non c'è alcuna certezza sul giorno in cui sia avvenuto l'incidente. L'autopsia, inoltre, ha stabilito che nel corpo della ragazza c'erano tracce di metadone. Ma la famiglia e il suo medico di base hanno escluso che la ragazza facesse uso di droga.

Chi l'ha visto: Yara Gambirasio, l'arresto di Massimo Bossetti


Si parte con le notizie relative all'arresto di Massimo Bossetti, sospettato di essere l'assassino di Yara Gambirasio. L'uomo è stato interrogato anche oggi, in carcere, ma si è avvalso ancora una volta della facoltà di non rispondere. Intanto arriva la notizia di un nuovo test del DNA, il quale ha confermato che l'uomo non è figlio biologico di Giovanni Bossetti, l'uomo che lo ha cresciuto. È quindi un figlio illegittimo. Il test si è reso necessario, dal momento che la madre del presunto killer continuava a sostenere che l'uomo non era figlio di Guerinoni.

Al telefono Giorgio Portera, genetista forense dell'Università di Milano, che ha seguito la famiglia Gambirasio in questi anni, il quale precisa che questo è solo un punto di partenza. Ora bisognerà stabilire se l'uomo aveva un complice.

In un servizio di Gianloreto Carbone si ripercorre la storia occasionale tra Giuseppe Guerinoni ed Ester Arzuffi, nata e finita 44 anni fa, dalla quale poi sono nati Massimo Giuseppe e Laura Letizia. La relazione extraconiugale, senza questo delitto e la relativa indagine, non sarebbe probabilmente mai stata scoperta.

Parla il vicino di casa di Massimo Bossetti, che racconta il momento dell'arresto, precisando che mai si sarebbe aspettato il motivo del fermo. Tutta la comunità è sconvolta per la notizia.

L'inviata Veronica Briganti ha parlato con l'edicolante della zona della palestra di Yara e l'uomo conferma che Bossetti frequentava ogni tanto la zona e la sua edicola. Aveva quindi già visto la ragazzina? Intanto la moglie del presunto assassino, che è stata sentita a lungo dagli inquirenti, non ha fornito un alibi al marito, dicendo di non ricordare nulla di quella notte di tre anni e mezzo fa.

A incastrare Bossetti, oltre all'esame del dna, c'è anche il suo cellulare, che il giorno del rapimento di Yara ha agganciato la cella di Brembate, per poi spegnersi proprio subito dopo il rapimento e riaccendersi solo dopo 14 ore. Già per questo motivo l'uomo era finito all'attenzione degli inquirenti.

In una delle foto di Facebook di Bossetti si vede un copridivano rosso: potrebbero essere di quel tessuto le fibre rosse trovate sul corpo di Yara? L'uomo ha inoltre in braccio due cani e un gatto e sul corpo della povera vittima sono stati rinvenuti dei peli di animale: potrebbero essere questi?

Chi l'ha visto puntata 18 giugno: anticipazioni


Dopo il fermo di Massimo Giuseppe Bossetti, presunto assassino di Yara Gambirasio, e dopo la puntata speciale di lunedì sera, Chi l'ha visto? torna a occuparsi della vicenda, con tutti i particolari e i risvolti di un giallo che sembrava senza soluzioni, nella puntata in onda questa sera 18 giugno alle 21.05 su Rai3.

Potrebbero essere in una cassa rimasta in fondo al lago i resti di Federica Giacomini, alias Ginevra Hollander, la sexystar scomparsa a febbraio scorso. Alla fine delle operazioni di recupero dal lago di Garda, forse la verità sulla sorte della 44enne di Desenzano.

Inoltre il programma si occuperà del caso di Mario Biondo: interrogata venerdì dagli inquirenti italiani a Madrid Raquel Sanchez Silva, la conduttrice televisiva spagnola vedova del cameraman palermitano trovato senza vita nel suo appartamento. Sono stati interrogati anche la donna delle pulizie ed i vicini di casa della coppia. La perizia italiana sul corpo dell’uomo, depositata, confermerebbe i risultati di quella spagnola.

Infine la trasmissione si occuperà del caso Orlandi: il pentito Vincenzo Calcara chiede di parlare con Papa Francesco per rivelare segreti importanti riguardanti anche la scomparsa di Emanuela. L'appuntamento è per questa sera su Rai3 e in liveblogging su Crimeblog.

  • shares
  • Mail