Regali sulla tomba di Chiara Poggi

Il cimitero di Pieve Albignola l'ho visto solo nei telegiornali. Eppure venendo a conoscenza della notizia da Il Messaggero non mi è stato difficile immaginare la scena: un Bacio Perugina, una rosa a gambo lungo con il nastro in tinta, due angeli canterini in legno, un bouquet di fiori. Piccoli regali anonimi lasciati davanti a una tomba - quella di Chiara Poggi - che serba un lutto un po' di tutti gli italiani. E non è difficile intuire la commozione della madre per questi inattese testimonianze d'affetto, che giungono forse in ricorrenza dei sei mesi della morte (13 febbraio), o forse di San Valentino. «Non sappiamo chi li abbia lasciati e nemmeno immaginiamo di chi si tratti» ha detto Rita Preda. Ma resta il gesto, con tutta la sua sensibilità.

  • shares
  • Mail