Taranto: 5 arresti per rapina

Svaligiavano supermarket e uffici postali. Blitz dei carabinieri dopo mesi di indagini.

Sono in tutto 5 le persone arrestate tra la scorsa notte e questa mattina dai carabinieri del comando provinciale di Taranto nell'ambito delle indagini su una serie di rapine messe a segno in provincia e nel barese tra il 14 agosto e il 20 settembre del 2013.

Gli arrestati sono tutti residenti a Palagiano e Massafra (Taranto) e secondo l'attività investigativa l'anno scorso in poco più di 30 giorni hanno assaltato sette supermercati e un ufficio postale a Palagiano, Castellaneta, Ginosa, Martina Franca, Noci e Putignano.

I rapinatori in senso stretto sarebbero quattro, la quinta persona finita in manette è accusata di aver fatto arrivare al gruppo una pistola usata nelle rapine e poi sequestrata dai militari dell'Arma durante l'indagine. L'arma era stata affidata a 2 studentesse universitarie incensurate.

I presunti malviventi di solito usavano uno scooter di grossa cilindrata per arrivare e fuggire dai luoghi scelti per i colpi, compiuti sempre con la pistola in pugno con cui minacciavano di consegnare l'incasso.

I cinque sono accusati a vario titolo di rapina aggravata, porto e detenzione illegale di armi. L'inchiesta è stata coordinata dalla procura della Repubblica di Taranto.

(Nel video in alto: Rapina in supermercato, arrestati due minorenni - Taranto, febbraio 2013)

Rapina taranto

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail