Sufficienza in cambio di sesso: arrestato professore a Piacenza


Avrebbe proposto di dare la sufficienza o voti più alti ad alcune studentesse, sue allieve, in cambio di prestazioni sessuali. Con questa accusa è stato arrestato stamattina a Piacenza un professore.

Secondo le indagini della Squadra mobile di Piacenza l'insegnante contattava le studentesse su Facebook e in un caso sarebbe riuscito nel suo intento approfittando di una studentessa minorenne.

Il professore avrebbe anche minacciato un’altra sua alunna minorenne, vittima di un precedente tentativo di approccio, di raccontare alle compagne che lei aveva frainteso le richieste del docente. L’uomo è finito in manette con l’accusa di atti sessuali con minori.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail