Padova, abusa per 17 anni degli 8 nipoti: arrestato 50enne

Otto le vittime accertate, tutti maschi molestati a partire dal 1996, quando tutti erano ancora minorenni.

arresto-carcere

Terribile vicenda di abusi sessuali ai danni di minorenni scoperta a Padova pochi mesi fa e andata avanti per oltre 17 anni, dal 1996 al 2013. Un uomo di 50 anni, sposato e con figli, è finito in manette in queste ore con accuse pesantissime: atti sessuali su minorenni, tutti suoi parenti.

Tutto è emerso qualche settimana fa, quando una delle giovani vittime ha trovato la forza di confidarsi con un insegnante, raccontando quanto era costretto a subire dal parente. Da lì sono stati avvisati i genitori e, successivamente, le autorità che hanno subito avviato le indagini e scoperto che quel giovane non era l’unica vittima del parente orco.

Otto le vittime accertate, tutti maschi molestati a partire dal 1996, quando tutti erano ancora minorenni. L’uomo, secondo quanto ricostruito, avrebbe sottoposto i giovanissimi ad atti sessuali che poi cercava di spacciare per “normali”.

I dettagli di questa terribile vicenda, troppo assurda per sembrare reale, sono ancora avvolti dal più stretto riserbo, anche e soprattutto per tutelare le giovani vittime coinvolte.

L’uomo ora si trova in carcere, mentre le indagini e gli accertamenti proseguono.

  • shares
  • Mail