Ravenna, abusi su minori: arrestato il parroco Giovanni Desio

La vicenda è avvolta dal più assoluto riserbo.

preti indagati per abusi sessuali

Atti sessuali con minorenni. E’ questa la grave accusa contestata a don Giovanni Desio, il parroco di Casalborsetti, in provincia di Ravenna, da circa 13 anni.

Il religioso è stato arrestato oggi e condotto in carcere su ordine della Procura di Ravenna, ma i dettagli delle accuse che gli vengono contestate non sono stati resi noti, anche per tutelare i minorenni coinvolti nella vicenda.

Il 52enne era stato protagonista pochi mesi fa di un curioso fatto di cronaca che l’aveva fatto rimbalzare sulle prime pagine dei quotidiani locali e non solo: nel febbraio scorso, mentre si trovava alla guida della sua BMW X1-18, acquistata da poche settimane, il sacerdote aveva urtato un’altra vettura ed era finito in un canale al bordo della strada.

L’intervento delle forze dell’ordine aveva permesso di scoprire che l’uomo, di ritorno da una cena, si era messo alla guida con un tasso alcolemico di quattro volte superiore al limite consentito dalla Legge.

Maggiori dettagli saranno diffusi nelle prossime ore.

Foto | TMNews - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail