Torvaianica, lite tra conviventi: ucciso ragazzo di 21 anni

Lite finita in tragedia intorno alle 20 di ieri in un piccolo appartamento di Torvaianica: un giovane di 21 anni è stato ucciso con una coltellata al petto dal suo convivente, un transessuale argentino di 26 anni.

A dare l'allarme sono stati i vicini di casa della coppia, che hanno chiamato i carabinieri dopo aver capito che la lite di ieri non era una di quelle che da tempo erano abituati a sentire. E avevano ragione: all'arrivo degli agenti non c'è stato nulla da fare, il giovane era già deceduto.

Il killer è stato fermato poco dopo in via Siviglia, la stessa via dell'appartamento, e condotto in caserma per l'interrogatorio. Oggi, dopo una notte di indagini e di accertamenti, il fermo dovrebbe tramutarsi in arresto.

Via | Il Mattino

  • shares
  • Mail