Bisceglie: maestra di asilo arrestata per maltrattamenti sugli alunni

La donna è stata arrestata a scuola e poi posta ai domiciliari. Le immagini riprese dalle telecamere installate di nascosto proverebbero i maltrattamenti.

Un'insegnante di un asilo di Bisceglie (BAT) è stata arrestata ieri con l'accusa di maltrattamenti ai danni di alcuni bambini suoi alunni.

Le indagini sono state eseguite dai carabinieri della tenenza di Bisceglie. La maestra, di 60 anni, secondo quanto riporta la stampa locale è stata tratta in arresto addirittura a scuola per essere poi posta ai domiciliari.

A incastrare l'insegnante ci sarebbero le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza piazzate di nascosto dagli investigatori dell'Arma dopo le denunce pervenute nei loro uffici da parte di alcuni genitori dei bambini che frequentano la scuola materna del plesso scolastico intitolato a San Giovanni Bosco.

In alcuni filmati i maltrattamenti di cui sarebbero stati vittime i piccoli sarebbero ben evidenti. Di più per ora non trapela, si attende l'interrogatorio di garanzia della maestra finalizzato all'eventuale convalida del fermo. A coordinare le indagini è stata la procura della Repubblica di Trani.

Un anno fa, a maggio, un caso analogo si era verificato a Barletta dove un'insegnante 44enne di una scuola dell'Infanzia era stata arrestata con l'accusa di maltrattare gli alunni (nel video in alto). La maestra aveva poi patteggiato la pena (18 mesi di reclusione).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail