Ex tronista accusato di violenza sessuale su una 16enne: chiesto il processo per Marco Stabile

L'avvocato dell'ex tronista: "Stabile non ha bisogno di costringere una donna ad avere rapporti con lui se non lo desidera".

Guai in vista per Marco Stabile, il 27enne siciliano ex tronista di Uomini e Donne accusato di violenza sessuale aggravata ai danni di una ragazzina di 16 anni.

Oggi la Procura di Roma ne ha chiesto il rinvio a giudizio. I fatti contestati risalgono a una sera di luglio del 2011 quando Stabile avrebbe fatto ubriacare la minorenne, con diversi cocktail, per poi approfittare sessualmente di lei nonostante fosse contraria.

Subito dopo i presunti abusi la 16enne aveva sporto denuncia contro Stabile. Lui si professa innocente e il suo avvocato Roberta Nati a seguito della denuncia si era detta convinta che non ci fosse nessun elemento di prova a carico dell'ex tronista, solo le dichiarazioni della ragazza. E che comunque:

"Stabile non ha bisogno di costringere una donna ad avere rapporti con lui se non lo desidera".

Oltre all'ex tronista a rischiare di finire alla sbarra è anche il suo amico Giuseppe Balistreri che a sua volta è accusato di aver violentato quella stessa sera una ragazza di 20 anni. Abusi sessuali che secondo quanto ricostruito dagli investigatori sarebbero avvenuti nell'ufficio di Balistreri, in via Cola di Rienzo, nel quartiere Prati, a Roma.

Di recente un altro volto noto della tv - Catello Miotto, ex ballerino di Amici - è stato condannato in primo grado a 5 anni e mezzo per violenza sessuale nei confronti di una donna di 37 anni, ex moglie di un suo amico.

marco-stabile-ex-tronista (1)

  • shares
  • Mail