Gioia Tauro, sequestrati 215 chilogrammi di cocaina

La droga, 215 chilogrammi, era appena arrivata in Italia nascosta in alcuni borsoni e occultata, come spesso accade, in un container che trasportava banane.

Importantissima operazione antidroga nel porto calabrese di Gioia Tauro, dove gli uomini della Guardia di Finanza e funzionari dell'Agenzia delle Dogane, Ufficio Antifrode di Gioia Tauro hanno individuato e posto sotto sequestro un impressionante quantitativo di cocaina purissima in arrivo dall’Ecuador.

La droga, 215 chilogrammi, era appena arrivata in Italia nascosta in alcuni borsoni e occultata, come spesso accade, in un container che trasportava banane.

La scoperta, fanno sapere le autorità coinvolte,

è avvenuta grazie ad una serie di incroci documentali che hanno portato i finanzieri e gli uomini delle Dogane ad effettuare dei controlli con degli scanner su alcuni container sospetti, tra cui quello proveniente dall’Ecuador.

La cocaina, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato ai narcotrafficanti oltre 43 milioni di euro.

carico di cocaina

(nel video un'operazione simile a quella compiuta oggi, risalente al febbraio scorso)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail