Parma: trovato cadavere di anziana in un canale


Il cadavere di una donna, in avanzato stato di decomposizione, è stato rinvenuto stamane dalla polizia alla periferia di Parma, dentro un canale. Gli inquirenti ritengono possa trattarsi di Lilia Comandini, l’anziana di 81 anni, scomparsa il 16 giugno dal Pronto Soccorso dell'ospedale Maggiore di Parma dove era stata ricoverata in stato confusionale.

Un braccialetto del nosocomio è stato trovato al polso della defunta e il canale in cui è stato trovato il corpo è situato nell'area fra l'aeroporto e la Facoltà di Medicina e Veterinaria dell’ateneo di Parma. Saranno gli esami autoptici, intanto disposti, a permettere l’identificazione.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail