Vibo: 11 arresti per 'ndrangheta. Coinvolto l'ex comandante dei carabinieri di Sant'Onofrio

L'ex maresciallo Sebastiano Cannizzaro era stato radiato dall'Arma il mese scorso. In manette anche due donne.

Sono 11 gli arresti eseguiti questa mattina in un'operazione contro la 'ndrangheta condotta dai carabinieri di Vibo Valentia e denominata Romanzo criminale. Tra i fermati c'è anche l'ex comandante della stazione dei carabinieri di Sant'Onofrio (VV), maresciallo Sebastiano Cannizzaro, già radiato dal corpo lo scorso mese di febbraio, dopo essere stato sospeso a maggio del 2012.

L'inchiesta è stata condotta dalla direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. L'ex maresciallo dovrà rispondere dell'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Secondo gli inquirenti si sarebbe speso per agevolare le attività criminali del clan Patania di Stefanaconi, centro del vibonese di 2.500 abitanti.

Cannizzaro è stato tradotto nel carcere militare di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). Gli altri 10 arrestati sarebbero affiliati e fiancheggiatori della cosca Patania. Le accuse mosse a vario titolo a loro carico sono di associazione mafiosa, usura, estorsione, danneggiamento, porto detenzione e cessione di armi, anche da guerra. E ancora possesso di segni distintivi contraffatti e favoreggiamento personale, in concorso, con l'aggravante delle modalità mafiose.

Il blitz è stato messo a segno dai carabinieri del comando provinciale di Vibo Valentia e dallo squadrone eliportato cacciatori Calabria. Gli arresti sono stati eseguiti oltre che nella provincia di Vibo anche a Rozzano (Milano) Cantù e Carugo (Como).

I nomi degli altri arrestati sono Alessandro Bartalotta, di 23 anni, Antonio Sposato, 38, Bruno Patania, 39, il bulgaro Iliya Krastev, 33 anni, Alex Loielo, 21, Natale Michele De Pace, 62 anni, Toni Mazzeo, di 38, Riccardo Cellura, di 32 anni, Maria Consiglia Lo Preiato, 31 anni, e Caterina Caglioti, di 32 anni.

'Ndrangheta arresti Vibonese romanzo criminale

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail