Omicidio a Poggioreale, ucciso il 73enne Gennaro Finizio: il killer ha confessato

L’anziano sarebbe stato massacrato di botte, cranio sfondato e volto reso irriconoscibile. L'assassino ha confessato il delitto dopo ore di interrogatorio.

16.20: si può considerare risolto il mistero dell’omicidio dell’imprenditore Gennaro Finizio. Un uomo, restauratore di cappelle cimiteriali, nel primo pomeriggio di oggi ha confessato di essere l’autore del delitto, compiuto perchè temeva una denuncia.

L’uomo, infatti, aveva ricevuto dalla vittima 16 mila euro per la realizzazione di un loculo, ma non aveva portato a termine il lavoro e, non potendo restituire le somme, già spese, ha perso la testa quando Finizio si è presentato sul suo posto di lavoro minacciando di denunciarlo.

A quel punto, sempre secondo la confessione, l’omicida ha preso un bastone e si è avventato su Finizio, massacrandolo fino a ucciderlo. Poi ha preso il cellulare della vittima e l’ha gettato tra le sterpaglie.

L’uomo, interrogato per diverse ore, è stato fermato con l’accusa di omicidio.
-

Barbaro omicidio a Poggioreale, in provincia di Napoli, a due passi dal cimitero, un delitto ancora avvolto dal mistero. Il corpo senza vita di Gennaro Finizio, 73 anni, è stato rinvenuto all’interno dell’automobile dell’uomo.

A lanciare l’allarme è stata la famiglia dell’anziano, preoccupata perchè non riusciva a mettersi in contatto con lui da diverse ore. Scattata la denuncia per scomparsa, le ricerche delle autorità sono state avviate. Poche ore dopo, a Poggioreale, la macabra scoperta.

L’anziano, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato massacrato di botte, cranio sfondato e volto reso irriconoscibile, ma il movente è ancora oscuro: dall’automobile dell’uomo non è stato sottratto nulla e questo farebbe escludere l’ipotesi di una rapina finita in tragedia.

Finizio, imprenditore incensurato residente al Vomero, si era allontanato da casa intorno alle 15 di ieri, la denuncia di scomparsa è stata presentata alle 20 e la scoperta dal cadavere risale alla mezzanotte. Cosa è accaduto ieri pomeriggio?

cimitero-poggioreale

Del caso si stanno occupando le autorità locali, mentre l’autopsia è già stata disposta.

  • shares
  • Mail