Trento: ubriaco sperona un'auto e fugge, muore una 78enne

Sulla A22. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri, aveva un tasso alcolemico pari a 1,4.

Incidente mortale nella notte sull'autostrada del Brennero (A22), a tre chilometri dal casello di Trento nord.

Un uomo ubriaco al volante di un Suv è andato addosso a una piccola utilitaria guidata da una 78enne di Ravina, frazione del capoluogo dell'omonima provincia: l'impatto è stato così violento che la donna sarebbe sbalzata fuori dal veicolo morendo sul colpo.

L'uomo dopo lo speronamento dell'utilitaria, che sarebbe avvenuto intorno all'1:30, non si è fermato a vedere cosa fosse successo all'anziana né ha chiamato i soccorsi. Si è dato anzi alla fuga ma è stato raggiunto poco dopo dalla polizia stradale con lo ha ammanettato con l'accusa di omicidio colposo e omissione di soccorso.

L'incidente avrebbe coinvolto in tutto quattro autovetture. L'arrestato ha 36 anni ed è di Mezzocorona (Trento): nel sangue aveva un tasso alcolemico di 1,4, quasi tre volte la soglia massima.

Lui come gli altri conducenti dalle auto coinvolte nell'impatto hanno riportato ferite leggere, medicati in ospedale sono stati poi dimessi.

Incidente A22 trento Nord

(Nel video: un uomo muore carbinozzato nella sua auto sulla A22, ad aprile 2012)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail