Pantelleria, maxi operazione antidroga: sequestrati 18.500 kg di hashish

I finanzieri hanno riscontrato la presenza di droga e condotto le due imbarcazioni nel porto di Trapani.

Importantissima operazione della Guardia di Finanza al largo di Pantelleria, dove due pescherecci sono stati sorpresi con a bordo un carico di oltre 18 tonnellate di hashish, confezionato in 700 diversi pacchetti pronti per essere trasportati sulla terraferma e messi in commercio.

Le due imbarcazioni, prive di bandiera, sono stati individuate dall'ATR 42MP del Comando Operativo Aeronavale di Pratica di Mare mentre erano in navigazione nel Mediterraneo Occidentale. Giudicate sospette, sono state tenute sotto osservazione fino a quando si sono avvicinate alla costa italiana. A quel punto sono scattate due diverse operazioni delle unità navali d'altura di Palermo e Cagliari e le due imbarcazioni sono state raggiunte e abbordate a circa 22 miglia da Pantelleria.

Una volta a bordo, i finanzieri hanno riscontrato la presenza di droga e condotto le due imbarcazioni nel porto di Trapani. Solo lì hanno approfondito e scoperto che stavano trasportando ben 18,5 tonnellate di hashish destinate al mercato italiano.

I 700 pacchetti di droga sono stati sequestrati, mentre i 25 membri dei due equipaggi sono stati arrestati con l’accusa di narcotraffico.

hashish

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail