Crotone: uccide il marito a bastonate

Belvedere Spinello: la vittima è Rosario Arnone, colpito a morte con un pezzo di legno.

omicidio belvedere spinello

Una donna ha ucciso il marito a Belvedere Spinello, in provincia di Crotone, dove i carabinieri hanno arrestato nella tarda mattinata di oggi Luisa Marrazzo, 61 anni, accusata dell'omicidio di Rosario Arnone, di 70.

Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma la donna al culmine dell'ennesima lite avrebbe colpito più volte il marito, che era seduto sul divano vicino al camino acceso, con un bastone di legno alla testa.

Soccorso e ricoverato prima all'ospedale civile di Crotone e poi a quello Cosenza per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

La moglie in un primo momento aveva provato a camuffare l'aggressione con una caduta dalle scale del coniuge, poi la testimonianza del fratello della vittima le ha avrebbe fatto ammettere le sue responsabilità. Insieme avevano accompagnato il 70enne al "San Giovanni Di Dio" di Crotone.


La donna è ora in carcere a Castrovillari, mentre il cognato è stato denunciato per favoreggiamento: all'inizio, pensando che le condizioni del fratello non fossero così gravi avrebbe consigliato lui stesso alla donna di raccontare la versione dell'incidente, della caduta dalle scale. Quando la situazione è precipitata l'uomo ha spiegato ai carabinieri come era andata davvero.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail